Casanova ha studiato presso la Scuola alberghiera della sua città natale. Dopo aver lavorato in Italia come cuoco, si trasferisce per lavoro nel Baden-Württemberg in Germania, dove rimane come chef per quattro anni. Al suo ritorno in Italia, conosce casualmente il produttore cinematografico Silvio Bandinelli, proprietario e manager della ShowTime. Inizia a dirigere film porno per la casa di produzione cinematografica di Bandinelli. Talvolta ha anche recitato nei propri film. È compagno dell’attrice pornografica Letizia Bruni. La sua produzione nel settore porno segue tre filoni specifici: porno clerical movie, Stupri, Incesto.
Questi temi lo inducono a intraprendere una produzione per serie Stupri italiani, Incesti italiani, Sporche storie, La preda. Ognuna di queste serie ha un gran numero di episodi, che vorrebbero illustrare e “denunciare” particolari aspetti della violenza, dell’ipocrisia, della corruzione.[senza fonte] Anche la sua casa di produzione sembra apprezzare la “specializzazione” per filoni, tanto da dedicargli un sottomarchio della ShowTime: Andy Casanova production. Tra le attrici che hanno lavorato nei suoi film, si possono ricordare: Letizia Bruni, Natasha Kiss, Stacy Silver e Claudia Rossi.